Campagna: “Io riciclo e tu?”  allegato 01 / allegato 02 / allegato 03 )
Periodo: da marzo 2011
Destinatari:
cittadini  dei 12 Comuni del Cis (Monteroberto, Castelbellino, Maiolati Spontini, Cupramontana, Staffolo, San Paolo di Jesi, Montecarotto, Poggio San Marcello, Castelplanio, Rosora, Mergo, Serra San Quirico).
Strumento: manifesto 70×100, locandina 21×42 e pieghevole 3 ante (aperto 21×29,7 chiuso 10×21)

Descrizione: con questa campagna, patrocinata dai 12 Comuni e dal Cis, affianchiamo Tetra Pak per promuovere il riciclo del cartone per bevande con la raccolta della carta. La campagna si basa su un format grafico definito da Tetra Pak ed ha spiccato carattere informativo. Infatti il cartone per bevande e’ un poliaccoppiato (e’ realizzato con un misto di carta e plastica) e’ dunque necessario istruire i cittadini sul suo corretto conferimento. La scelta di utilizzare nell’immagine i contenitori di un noto marchio del mercato locale concretizza e semplifica l’informazione, mentre l’uso di tre diversi strumenti (manifesto, locandina e pieghevole) diffonde il messaggio nel modo piu’ capillare possibile.

 

Campagna: ”L’artista ci mette la firma”
Periodo: da ottobre 2010
Destinatari:
cittadini e utenze non domestiche dei 12 Comuni del Cis (Monteroberto, Castelbellino, Maiolati Spontini, Cupramontana, Staffolo, San Paolo di Jesi, Montecarotto, Poggio San Marcello, Castelplanio, Rosora, Mergo, Serra San Quirico).
Strumento: manifesto 70×100 cm

Descrizione: con questa campagna di comunicazione, patrocinata dai 12 Comuni del Cis, contrastiamo l’abbandono di rifiuti. I manifesti mettono in mostra come quadri artistici le scene indecorose di abbandono dei rifiuti nei pressi degli eco punti. L’ironia della campagna gioca sulla ricerca dell’autore di questi ”capolavori” proponendo delle firme fittizie sotto i quadri. In primo piano la soluzione alternativa ai comportamenti poco civili che danneggiano fortemente l’immagine del nostro territorio: per smaltire i rifiuti ingombranti basta chiamare il numero 0731/703418 e prenotare il ritiro.

 

Campagna: ”Tu differenzi, Corepla recupera
Periodo:
da ottobre 2010
Destinatari:
cittadini e utenze non domestiche dei 12 Comuni del Cis (Monteroberto, Castelbellino, Maiolati Spontini, Cupramontana, Staffolo, San Paolo di Jesi, Montecarotto, Poggio San Marcello, Castelplanio, Rosora,Mergo, Serra San Quirico).
Strumento: depliant 3 ante (chiuso 15×21 cm aperto 45×21 cm)

Descrizione: in questa campagna informativa affianchiamo Corepla, il Consorzio Nazionale per il recupero degli Imballaggi in plastica, per ricordare l’importanza di differenziare correttamente gli imballaggi in plastica. La parte interna del depliant descrive il percorso della plastica, dalla differenziazione domestica alla sua ”seconda vita”e l’istituzione e la funzione del Consorzio Corepla. Per sottolineare l’importanza della qualita’ della raccolta e’ presente un elenco dettagliato degli imballaggi riciclabili. In quarta di copertina Sogenus ricorda alle utenze non domestiche servite dalla raccolta ”porta a porta” della plastica i giorni e gli orari per l’esposizione dei contenitori.

 

Campagna: ”Punta alla civilta’ ”
Periodo:
da luglio 2010
Destinatari: cittadini residenti nei 12 Comuni del Cis (Monteroberto, Castelbellino, Maiolati Spontini, Cupramontana, Staffolo, San Paolo di Jesi, Montecarotto, Poggio San Marcello, Castelplanio, Rosora, Mergo, Serra San Quirico).
Strumento: depliant (chiuso 16×33 aperto 64×33)

Descrizione: con questa campagna informativa ci prefiggiamo l’obiettivo di migliorare la qualita’ della raccolta differenziata dei rifiuti e di scoraggiare la pratica vandalica dell’abbandono di rifiuti ingombranti nell’ambiente. I contenuti della comunicazione sono espressi in forma chiara e leggibile, la veste grafica e’ colorata e accattivante e facilita la lettura e la comprensione. Per ogni Comune figura in copertina la lettera del proprio Sindaco, per contestualizzare la comunicazione, renderla autorevole, riconoscibile e allo stesso tempo familiare. Lo schema interno di domande/risposte semplifica e chiarisce i principali dubbi del cittadino sulla gestione dei rifiuti e la raccolta differenziata. La parte centrale e piu’ ampia riporta le istruzioni per una corretta differenziazione dei rifiuti e mostra il percorso dei materiali differenziati. La quarta di copertina riproduce il regolamento per richiedere il ritiro di rifiuti ingombranti.