In relazione ai parametri analizzati sulla qualita’ dell’aria ambiente, si dovra’  tener conto che per molti parametri non esistono limiti di legge a causa della irrilevante pericolosita’, quindi in relazione a ciascun parametro viene inserita una didascalia che illustra il riferimento comunque assunto dalla SOGENUS Spa con criteri esclusivamente precauzionali. Le indagini vengono svolte campionando aria in 3 punti interni all’impianto A1, A2, A3, e 3 punti limitrofi B,C,D, dove il punto C costituisce il “BIANCO” di riferimento che consente di valutare le differenze della qualita’ dell’aria fra la zona operativa e quella circostante oltre la recinzione. I risultati analitici visto il numero di inquinanti monitorati pervengono normalmente il mese successivo al campionamento.

Consulta i dati sull’aria

Si segnala un interessante studio pubblicato sul periodico  del Comune di Maiolati: scarica

SEGNALIAMO CHE NEL PERIODO GIUGNO-LUGLIO 2011 L’ARPAM (AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE DELL’AMBIENTE DELLE MARCHE) HA EFFETTUATO, CON IL LABORATORIO MOBILE DELLA PROVINCIA DI ANCONA, UN’INDAGINE PER VALUTARE LA QUALITA’ DELL’ARIA PRESSO LA DISCARICA.

CON ORGOGLIO SEGNALIAMO UN PASSO CONTENUTO NELLE CONCLUSIONI DELL’AGENIZA:

 ” … Tutti gli inquinanti monitorati hanno dato valori di bassa concentrazione ed inferiori ai rispettivi valori limite per la protezione della salute umana” … .

Scarica 1^parte e 2^parte la relazione (abbi pazienza, sono 58 pagine)