La produzione di rifiuti della Sogenus SpA, è rappresentata principalmente dalle attività di manutenzione degli automezzi e dalle attività di lavaggio dei mezzi. I principali rifiuti prodotti sono elencati nella tabella di seguito riportata.

ns_rifiuti 2015-17

Dagli inizi del 2014 è stato introdotto per disposizione regionale l’obbligo di sottoporre a trito vagliatura il rifiuto urbano conferito presso l’impianto, prima dello smaltimento (formalmente Sogenus Spa risulterebbe “produttore” dei rifiuti derivanti da tale attività)

  • CER 19.12.12 “sotto vaglio” (la parte più ricca di materiale organico) da inviare in impianti di Trattamento Meccanico Biologico esterni
  • CER 19.12.12, ma “sopra vaglio” del trattamento di trito vagliatura costituito prevalentemente da materiali diversi , carta plastica stracci ecc. smaltibili, dopo il trattamento, nell’impianto.

Per meglio capire il flusso dei rifiuti generatosi dal 2014, evitando di confondere i rifiuti effettivamente generati dalle attività sogenus e quelli derivanti dalle attività di gestione dei riifuti conferiti in impianto,vengo separate e distinte le varie gestioni e annualmente viene redatto un flow chart dei vari flussi di rifiuti gestiti complessivamente nell’impianto pubblicato nella pagina rifiuti conferiti in discarica

Dal 1/4/2018  a seguito di nuove normative dell’ATA-ATO2 Ancona, tutti i rifiuti urbani aventi C.E.R. 20.03.01 saranno trito vagliati nell’impianto del CIR33 e smaltiti nell’impianto di discarica dell’ASA Srl, entrambi collocati nel territorio del comune di Corinaldo – An.