Il percolato prodotto dai rifiuti abbancati è raccolto nel vasche opportunamente realizzate ed estratto attraverso le pompe di estrazione che consentono una gestione controllata e sicura. Il percolato estratto è inviato agli impianti di depurazione convenzionati.

La produzione di percolato, 37.457 ton nel 2017 ha subito una riduzione del 73% rispetto alle 51.449 ton del 2016, il dato è spiegabil se si considera la riduzione progressiva della superficie di abbancamento scoperta dove la permeabilità della pioggia è maggiore che ha compensato il lieve aumento della piovosita del 2017 rispetto al 2016.

Come già specificato nella sezione scarichi idrici, la pioggia o la neve che entrano in contatto con i rifiuti sono raccolti nelle vasche in quanto “percolato”.

E’ quindi la pioggia ad influenzare consistentemente la quantità di percolato che si accumula nelle vasche di abbancamento rifiuti; il grafico di seguito traccia i livelli di piovosità.

 

PERCOLATO 2017

piovosità 2017

PIOV 2016

PIOV 2015

PIOV 2014