Con lo scopo di garantire la massima sicurezza possibile oltre gli obblighi di legge ed amministrativi i nostri impianti sono costantemente sorvegliati da:

  • 15 telecamere in funzione 24 ore su 24 per 365 giorni all’anno, collegate tramite rete Intranet con l’Ufficio Ecologia della Provincia di Ancona (organo di controllo) e il Comune di Maiolati Spontini (proprietario dell’impianto di smaltimento) che possono accedere in qualsiasi momento con password alle immagini in tempo reale e alle registrazioni effettuate durante l’orario di chiusura, dalla chiusura serale fino alla riapertura dei cancelli la mattina seguente;
  • una pattuglia di vigilanza privata che effettua due sopralluoghi durante la notte e le festività ispezionando l’impianto. Altri due controlli vengono effettuati ad orari diversificati attivando le telecamere presso la centrale operativa dell’istituto di vigilanza.
  • geosonde collegate agli impianti di allarme all’interno del sito che ospita la discarica, situate lungo i passaggi obbligati della rete stradale interna che registrano tutti i movimenti durante l’orario di chiusura dell’impianto e attivano gli allarmi in caso di presenze non previste o autorizzate.
  • i dipendenti reperibili in aggiunta agli agenti della vigilanza privata attivamente coinvolti nei controlli dell’impianto con ispezioni periodiche negli orari di chiusura dei giorni festivi.

Presso la discarica comunale non sono mai arrivati camion per conferire rifiuti fuori degli orari prestabiliti. L’impianto di videosorveglianza registrava nel tempo le targhe di tutti i camion che giungevano con i rifiuti dall’orario di apertura fino all’orario di chiusura. Tutti gli organi di controllo sono perfettamente informati di cosa succedeva presso la discarica comunale, primo fra tutti il Comune di Maiolati Spontini proprietario dell’impianto.